martedì 5 giugno 2012

Cornetti di pasta al cacao


Sono tornata con i miei cornetti che riempiono la mia cucina, visto quanti ne faccio per i miei familiari ma, questa volta ho cambiato qualcosa. Nell'impasto ho messo del cacao e mi sono venuti dei cornetti cioccolatosi:-) e il mio maritino ha gradito come sempre!
Ho usato di nuovo la farina di farro e per dolcificare ho messo più zucchero di canna integrale che va a compensare il cacao amaro utilizzato nell'impasto. Come variante potete usare il cacao zuccherato ma, io non lo consiglio visto che non so che tipo di dolcificante utilizzano... preferisco le vecchie maniere! Buona ricetta!!!




Ingredienti:
400 g di farina di farro
80 g di zucchero di canna integrale 
50 g di olio di oliva o 65 g di olio di mais
un pizzico di sale
5 g di lievito di birra
un cucchiaino di vaniglia
20-30 g di cacao in polvere amaro ( a secondo se vi piace scuro o più chiaro)
acqua q.b.

Mischiate la farina di farro con il cacao e lo zucchero.
In un bicchiere sciogliete il lievito in un pò d'acqua tiepida e versatelo negli ingredienti gia' preparati e aggiungete l'olio, sale, vaniglia e poi versate tanta acqua quanto basta per formare un bel panetto morbido.
Versatelo sul piano di lavoro o su di una spianatoia e lavoratelo almeno per dieci minuti in modo energico finchè non sentite la consistenza morbida ma elastica.
Mettete l'impasto di nuovo nella ciotola e fatelo lievitare al caldo coperto per almeno 3 ore.
Quando avrà triplicato il volume, rimettetelo sul piano di lavoro e impastatelo per qualche minuto e lasciate a lievitare per un'altra ora.
A questo punto siete pronti per fare cornetti e quindi stendete la pasta in una forma tonda e poi con un tagliapasta liscio tagliarla in triangoli (come per le altre rcette dei cornetti) e arrotolateli partendo dalla base più larga fino alla fine.
Sistemateli in una teglia coperta da carta forno e fateli lievitare il più possibile, anche tutta la notte cosi da avere la colazione golosa e genuina. Non credo sarà la mia ultima versione di cornetti... mi piace troppo farli:-)
La cottura è in forno preriscaldato a 180 gradi per 15- 20 minuti.



Deborah



2 commenti:

  1. Sembrano buonissimi! Da provare...

    RispondiElimina
  2. La mia colazione preferita! Provali! Benvenuta nel blog😊
    Debby

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...