mercoledì 28 novembre 2012

Torta di Kamut con ricotta e cioccolato extrafondente



Buongiorno e buona vita a tutti! 
Sono stata a Bologna qualche giorno e devo dire che ogni volta che torno in quei posti, sono sempre più convinta che il cibo è davvero buonissimo.
Il piatto che amo di più sono i tortellini in brodo e, mia cugina che lo sa, mi ha fatto trovare del brodo di carne buonissimo con dei cappelletti che mi hanno lasciata con il sorriso per tutto il giorno.
Mi sono fatta portare in una pasta all'uovo famosa, dove ci sono le sfogline che tirano la pasta a mano e non si fermano mai, troppo affascinanti; ovviamente ho fatto scorta di tortellini e passatelli che ora giaciono nel mio congelatore ma, per poco tempo:-), visto che ho in programma un altro round di brodo.
Sono una buongustaia lo so! 
Sono mancata per un pò dal mio computer e purtroppo ultimamente mi capita spesso ma, leggo le vostre fantastiche ricette dal mio cellulare in formato mini e confermo che siete tutte molte brave sia a cucinare che a fotografare:-) Fantastiche!
Io questa volta mi sono data alla preparazione di una torta a base di ricotta di mucca biologica presa dal contadino di fiducia, freschissima, e del fantastico cioccolato extrafondente al 75% della Venchi e, ho vinto la mia battaglia con la farina di kamut.
Dovete sapere che, ultimamente quando facevo i dolci lievitati con questa farina, avevo difficoltà nella crescita; non ho mai ben capito il motivo, oltre al fatto che questa farina è più pesante essendo più proteica ma, fortunatamente questa volta la torta è venuta splendida e buonissima. Non posso dirvi che è light, quindi non esagerate nelle porzioni, per la colazione è perfetta vista la combinazione di proteine, grassi e carboidrati... equilibrio per iniziare le nostre bellissime giornate!
Nel mio blog professionale ho messo un altro video sugli addominali da fare a casa... sbirciate se vi va!!!!






Ingredienti:
280 g di farina di kamut bio
200 g di zucchero di canna integrale
250 g di ricotta di mucca bio fresca
3 uova biologiche
latte di soia o normale se occorre
1 bustina di polvere lievitante bio
150 g di cioccolato fondente 75% Venchi

Amalgamate la ricotta con lo zucchero fino a renderle crema poi aggiungete le uova e continuate a mescolare anche con una frusta. 
Iniziamo a mettere lentamente la farina setacciata con il lievito già mischiate e continuiamo a girare; per ultimo aggiungiamo il cioccolato fondente tritato. Se l'impasto dovesse risultare molto duro, aggiungiamo un paio di cucchiai di latte, altrimenti lasciamolo così. Il risultato sarà un impasto non liquido ma molto denso che sarà messo nella tortiera con l'aiuto di una spatola e poi livellato bene. Quindi ricordatevi che non deve essere liquido!!!
Ora inforniamo a forno preriscaldato a 170° per almeno 30 minuti, poi fate la prova stecchino. 
Sfornate e cospargete, se vi piace, di zucchero a velo!
Buona giornata a tutti sia che sia di sole che di pioggia... un sorriso bello e dolce:-)


Debby

25 commenti:

  1. oTTIMA!!! pENSA CHE IERI ANCHE IO HO FATTO UNA TORTA CON LA RICOTTA E LA CIOCCOLATA ...MA CON LA FARINA DI CASTAGNE!!! IH IH....CERTO CHE I TORTELLINI A BRODO BOLOGNESI ORIGINALS DEVONO ESSERE DAVVERO GODURIOSI!!! BRAVA LA CUGINETTA A VIZIARTI UN PO!!!BUONA GIORNATA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilenia! Si i tortellini sono una goduria e, visto che l'hai fatta anche tu, anche questa torta che proverò sicuramente con la farina di castagne.. ora vengo a vedere la tua;-) un abbraccio e grazie della visita:-)

      Elimina
  2. un'esplosione di gusto in questa tortina...che delizia mia cara!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo delizia e ingredienti sani;-) un bacio a te e buona giornata

      Elimina
  3. Ma che bontà, corro a sbirciare!!
    bacioni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna! Prova la torta e poi se ti va anche gli addominali.. ahahahahahah un bacio grande e grazie di essere passata;-)

      Elimina
  4. Cucciolaaaa! Eccoti, mi mancavi! Che torta spettacolare.. l'extrafondente mi fa fare follie.. è meraviglioso!! La devo provare assolutamente. Come va il tuo bel pancino?! Ti penso sempre.. ti abbraccio forte e ti mando un bacio. Posso iniziare a mandarti i germogli che ho trovato? Un bacione!! :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Ely!!!!! Il pancino va benissimo e cresce a vista d'occhio.. per i germogli ok! Devo mandarti l'indirizzo che mi dimentico sempre di mandarti;-) ora ti scrivo un email.. Un bacetto dolce e buona giornata Ely

    RispondiElimina
  6. Adoro il Kamut! Per me è nettamente migliore del semplice frumento..
    Mi aggiungo ai tuoi lettori!

    Baci

    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania! Che bello abbiamo gli stessi gusti;-) secondo me è anche molto più ricca a livello nutrizionale del frumento;-) Grazie per esserti aggiunta! A presto. un bacio

      Elimina
  7. torta stragolosa, complimenti!! UN abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia:-) un abbraccio forte e a presto

      Elimina
  8. Ecco, gli addominali... Ma no, io avevo visto prima la torta, non vale! :D Mi concentro prima su quella visto che è perfetta per me che adoro il kamut e il cioccolato fondente! :D Salvo subito la ricetta, bravissima!!! :D P.s.: ma perché quando (quando?) faccio gli addominali mi fa male il collo? Sono così impedita da non saperli fare per niente? :( Un bacione e complimenti, buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahah valentina hai ragione! La torta con gli addominali non centra molto;-) però so che anche tu pur cucinando quegli splendidi dolci sei attenta!!!!! Cmq gli addominali quando li fai, ti devi concentrare sull'addome e non sul collo.. fai così, stringi forte la pancia pensando che il tuo ombelico si schiacci verso la schiena e nel caso della palla, sulla palla.. più stringi più l'energia andrà sull'addome e poi, scarica il peso delle testa sulle mani creando proprio un appoggio comodo, cosi al max ti faranno male mani e braccia;-)... il segreto per avere risultati e fare le cose perbene ed ora eccoti accontentata.. inizia a fare gli addominali!!!!!! Un bacio grandissimo

      Elimina
    2. Debbyyyy :D Scusami, solo ora leggo la tua risposta! Grazie mille!!! :D Adesso con tutti questi preziosi consigli davvero non ho più scuse ehehehehehe! Stasera comincio, giuro! :D Un abbraccio grande e grazie ancora :)

      Elimina
  9. Debby ben tornata! io ho degli zii di Modena e hai ragione inquelle zone si mangia divinamente....i migliori tortellini della vita! Anche la tua torta però è divina! Buona giornata baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Romy! In effetti anche Modena non scherza... Domani tiro fuori dal congelatore e bisso con il brodo...ahahahahahahahaha... Cmq la torta è molto buona:-) un bacio

      Elimina
  10. deve essere molto buono questo dolce!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooooo!!!! Un bacio e grazie della visita:-)

      Elimina
  11. Verissimo,a Bologna si mangia divinamente!
    Che aspetto magnifico la tua torta..chissà che buon sapore...ti rubo una fetta!!
    Adesso mi guardo il video!!!
    A presto

    RispondiElimina
  12. Ciao Rò! Hai visto? Prima metto il dolce e poi il video sugli addominali:-) un bacio grande grande

    RispondiElimina
  13. Ok carissima, prima il dolce e poi corro con il video ehehe baciii

    RispondiElimina
  14. E dai siiii!!! Cosi mi fai contenta;-) un abbraccio e buon allenamento!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...